Leap 3D, il motion controller rivoluzionario

Pubblicato il 23 mag 2012 - 08:30 di Paolo Frigerio

leap motion

Nelle ultime ore Leap Motion, una start up di San Francisco, ha presentato Leap 3D, un motion controller che si presenta del tutto rivoluzionario: più preciso di Kinect e molto più versatile del touchscreen.

Eccovi un video dimostrativo che mostra tutte le potenzialità di questo nuovo dispositivo.

Una nuova startup di San Francisco, chiamata Leap Motion,  ha appena presentato Leap 3D, un motion controller che, secondo quanto ha affermato la stessa azienda costruttrice, sarebbe 200 volte più preciso di qualsiasi altro dispositivo del genere già sul mercato.

Il costo? Dovrebbe aggirarsi attorno ai 70 dollari.

CNET riporta che Leap 3D sfrutta un ingresso USB. Per quanto riguarda invece il tipo di sensore montato nel dispositivo, l’azienda costruttrice non rivela nulla. Come anche per il tipo di software impiegato, in grado di fornire una precisione di esecuzione dell’ordine del centesimo di millimetro. Questo significa che il motion controller in questione potrebbe gestire senza problemi anche la modalità pinch-to-zoom.

Leap Motion prevede di lanciare Leap 3D all’inizio del prossimo anno.

Il dispositivo è in grado di monitorare circa quattro metri cubi di spazio e  di tracciare il movimento delle singole dita, dell’intera mano oppure di oggetti inanimati. Guardando il video bisogna ammettere che è veramente impressionante.

Presentando Leap 3D, Michael Buckwald, CEO di Leap Motion, ha spiegato:

“Vogliamo cambiare il modo in cui le persone interagiscono con il loro sistema operativo, le loro applicazioni o il loro browser. L’obiettivo è quello di trasformare radicalmente come l’interazione con i computer , nello stesso modo in cui lo ha fatto anni indietro il mouse. Ciò vuol dire una trasformazione che riguarderà tutti gli utenti, dal caso d’uso più semplice fino ai casi d’uso più avanzati”.

Lascia una risposta