PlayStation Network down per 13 ore da oggi

Pubblicato il 16 apr 2012 - 12:05 di Andrea Sala

PlayStation Network Down

Sony ha annunciato che PlayStation Network andrà down a partire da oggi per “manutenzione pianificata”: dalle ore 15 alle 4 di notte circa i gamers non potranno accedere a diversi servizi.

Ecco tutti i dettagli.

Oggi, 16 aprile 2012, Sony ha deciso di chiudere temporaneamente laPSN per procedere alla manutenzione di cui sopra. Non si potrà dunque giocare online, scaricare contenuti dal PlyStation Store, navigare sul web, accedere al proprio account, a PlayStation Home o iscriversi alla rete online che supporta sia PlayStation 3 che PlayStation Vita.

La comunicazione è arrivata dal PlayStation Blog ufficiale, dove viene documentata tutta l’operazione: la manutenzione di oggi servirà a controllare il generale stato della PlayStation Network, ottimizzarne le performance e, in generale, per offrire ai gamers un servizio migliore.

Chissà, forse si controllerà anche che le difese contro gli hacker reggano, per evitare disastri come quello dello scorso aprile. In quell’occasione, infatti, degli hacker riuscirono a penetrare nella PSN e sottrarre parecchi dati sensibili.
Neanche a dirlo il danno per Sony – di immagine e monetario – fu molto significativo.

Ad ogni modo il lungo down di PSN programmato per oggi ha sollevato parecchie proteste da parte degli utenti (paganti). La sospensione di 13 ore è stata definita troppo lunga e per sedare gli animi è dovuto intervenire Matthew Harper di Sony, manager dei network digitali dell’azienda che ha scritto il post iniziale.

risposta harper

I gamers si sono lamentati anche dello scarso preavviso riguardo alla manutenzione, visto che la comunicazione è stata data solo ieri.
La risposta di Harper è stata la seguente: “Capiamo benissimo che la community vorrebbe maggiori informazioni di quelle che possiamo darvi in questo post. Parte del mio lavoro è far sì che le linee di comunicazione siano sempre aperte fra i nostri utenti e PlayStation. Ora non ho molto da dirvi sul downtime, tuttavia cercherò di includere maggiori informazioni nei prossimi post”.

Sony consiglia a tutti i suoi clienti di tenere d’occhio il profilo Twitter dell’azienda, perché gli avvisi sulla ripresa del servizio saranno divulgati proprio attraverso il microblog.
Non vi resta che attendere con (molta) pazienza.

Lascia una risposta